La nuova versione di Angular è finalmente arrivata! Era da quasi tre anni che Angular non rilasciava un aggiornamento così grande e porta con sé tantissime novità: scopriamo insieme le novità Angular 9.0!

 

Che cos’è Angular?

 

Angular è uno dei più popolari framework per la creazione di applicazioni e pagine web. Open source, è sviluppato principalmente da Google e dal 2016 è uno degli strumenti più facili e veloci da utilizzare per lo sviluppo di applicazioni per computer, smartphone e tablet.

 

Ivy

 

La più grossa novità Angular 9.0 è l’introduzione di Ivy, il nuovo render engine che riduce le dimensioni del bundle, permette un miglior debug, abilita il compilatore AOT di default, aggiunge test di default e molto altro ancora. Con Ivy, sia le applicazioni piccole che quelle grandi vedranno un notevole miglioramento delle dimensioni del bundle grazie anche alla segnalazione e alla correzione di oltre 300 bug.

 

Meno codice da generare

 

Altra novità Angular 9.0 è la generazione di meno codice: Ivy, infatti cerca le parti di Angular che non vengono utilizzate e utilizzando il tree-shaking (un modo di rilevare il codice inutilizzato, noto anche come rimozione del codice morto)  genera meno codice per ogni componente Angular. Angular, inoltre, adesso rileva gli errori di template e li condivide con l’utente in modo chiaro e utile.

 

Velocità senza precedenti!

 

Costruire un’app non è mai stato così veloce! Ivy accelera i tempi di costruzione in modo significativo inserendo, per esempio, l’AOT nelle build dello sviluppo: un errore AOT sarà più facile da trovare e da correggere e non causerà ritardi significativi nei tempi di costruzione.  Angular 9 ora ha un’esperienza di aggiornamento notevolmente migliorata. È più preciso, più coerente e più trasparente, grazie soprattutto al diario dettagliato che descrive esattamente ciò che sta facendo durante l’aggiornamento. 

 

In attesa di altre novità rimani sempre aggiornato! Seguici su Lunapost!