Come aumentare le visite al tuo blog grazie alle immagini.

Puntare sulla creazione di un blog per dare forma al tuo business, per farti conoscere e per aumentare la tua Brand Awareness è un’ottima soluzione, ma per essere efficaci, i tuoi contenuti devono essere visualizzati dal tuo target.

Come fare per aumentare le visite al tuo blog? Inserendo delle immagini coerenti e di qualità.

Le immagini, infatti, oltre ad arricchire gli spazi, donano un’identità visuale al blog e creano equilibrio, invogliando il pubblico a continuare la lettura. Ecco come sfruttarle al meglio per aumentare il traffico sul tuo blog:

# Ottimizza la SEO

Fai in modo che le immagini siano ben integrate agli altri contenuti, nominale seguendo lo stesso criterio utilizzato per scegliere url e tag, in modo che possano essere ben posizionate e divenire così un mezzo attraverso il quale i lettori raggiungono il tuo blog.

# Utilizza i pulsanti

Grazie ai collegamenti con i Social Media, come ad esempio il bottone di Pinterest, per il lettore diventa molto facile condividere i tuoi contenuti visual e spargere, quindi, il tuo blog tra i suoi contatti; per questo è importante installare i giusti pulsanti.

# Crea una bacheca Pinterest

Pinterest è il Social con maggiori contenuti grafici, poiché si basa quasi esclusivamente su quelli; per questo è il canale giusto per trasmettere le immagini che inserirai all’interno del tuo blog.

Facendo i giusti collegamenti agli articoli, gli utenti potranno raggiungerli ogni qual volta cliccheranno sull’immagine; è bene quindi che sia accattivante e che anticipi i contenuti, in modo che siano invitati ed invogliati a cliccarci sopra.

 

Ricapitolando, le immagini sono un ottimo strumento per veicolare il pubblico verso il tuo blog poiché il nostro cervello acquisisce molte più informazioni attraverso il canale visual: gli articoli che contengono contenuti grafici arrivano ad essere visualizzati il 94% in più rispetto a quelli puramente testuali.

Ricorda, però, che le immagini devono avere un legame con il contenuto e devono essere in grado di trasmettere qualcosa al lettore, in modo tale che le possa percepire come un valore aggiunto e non come un inutile interruzione della lettura.