Blog

Home  /  apple   /  iPhone 7: con quali novità Apple lancia i nuovi modelli?

iPhone 7: con quali novità Apple lancia i nuovi modelli?

Ultime novità Apple? Come le più famose rock star, anche gli Apple Store di tutto il mondo hanno collezionato infinite file di fan trepidanti per l’uscita del nuovissimo iPhone 7 e 7 Plus: accanto al sorriso dei pochi eletti che – preordinandolo – sono usciti a mani piene, c’è la delusione di chi si è dovuto accontentare di ordinare i modelli ormai sold out come i nuovi colori ‘Jet Black’ e ‘Black’, che potranno ritirare intorno al mese di novembre.

Ma a cosa si deve tanto scalpore?

Ecco quello che per lo youtuber JerryRigEverything sono i punti di forza del nuovo prodotto Apple, testando prima di tutto la resistenza, tramite la scala di Mohs

Il nuovo iPhone “attira gli sguardi e resiste agli spruzzi” e si presenta con un design innovativo molto apprezzato: oltre al corpo in alluminio e al pannello di vetro sagomato che descrivono la nuova forma, è dotato di un SoC potente e versatile, di una fotocamera con risoluzione di 12 megapixel senza pari e – novità Apple assoluta – a differenza dei precedenti modelli è water resistant (peculiarità fondamentale e comoda per chi ha poca delicatezza)… il che significa che può conservare le funzioni vitali fino a un metro di profondità per un max di 30 minuti.

Il tasto home (funzionante solo tramite il touch) è l'”apriti sesamo” del dispositivo che racchiude un prezioso tesoro :
display retina HD da 4.7 pollici (e 5.5 per la versione Plus)
– il 25% di luminosità in più
– ampia gamma cromatica.

Criticata dagli Apple Lovers è invece la scomparsa del jack cuffie, ma sarà rivalutata intorno al mese di ottobre (in Italia) dagli AirPods – auricolari wireless.

E le vendite? Come stanno andando?

Non ci sono dati ufficiali sulle vendite dell’iPhone 7 ma le previsioni sono positive: gli introiti non subiranno flessioni rispetto ai precedenti modelli del marchio Apple, anzi, potrebbero aumentare. Quest’anno, altra novità Apple: la casa di Cupertino ha infatti deciso di non diffondere la percentuale dei ricavi dopo il primo weekend di lancio, in controtendenza rispetto agli anni precedenti. Ma gli analisti sono già al lavoro!

Stay tuned!