Blog

Home  /  mobile   /  LinkedIn: aumenta la visibilità del profilo pubblico

LinkedIn: aumenta la visibilità del profilo pubblico

Per trovare lavoro, ma soprattutto per promuovere la tua professione ed espandere la rete di contatti per il tuo business, LinkedIn è, senza dubbio, un Social Network da prendere in considerazione.

La prima regola, però, che il tuo profilo deve rispettare, è quella di essere visibile; le persone, per trovarti, devono poterti facilmente cercare.

L’account LinkedIn è composto da due profili, quello privato, visibile solo agli utenti registrati e quello pubblico; proprio su quest’ultimo bisogna lavorare per migliorarne la visibilità, poichè le persone digitando il tuo nome su un motore di ricerca possano trovarti, anche se non sono utenti registrati a LinkedIn.

 

Ecco come aumentare la visibilità del profilo nelle ricerche:

# Tieni aggiornato il tuo profilo.

Dopo esserti registrato su LinkedIn ed aver compilato il profilo con tutte le informazioni, prova a cercare il tuo nome su un motore di ricerca e visualizza il tuo profilo da esterno; quali informazioni vorresti vedere? Cosa credi sia rilevante per coloro che sono interessati alla tua figura professionale? Se rispondendo a queste domande ti accorgi di aver messo tutto, allora il profilo è davvero completo. Completo, sì, ma il processo per aumentare la visibilità non è terminato.

Se le tue competenze crescono, le esperienze aumentano, i tuoi interessi cambiano, ricordati sempre di aggiornare tutte le informazioni.

# Keyword

Come per un testo SEO friendly, anche per il tuo profilo pubblico le parole chiave aiutano i contatti a trovarti più facilmente. Fai una lista di parole presenti nella tua descrizione che possono essere utili al tuo lavoro e cercale su LinkedIn, in questo modo vedrai il tuo posizionamento e potrai confrontare il tuo profilo con quello di coloro che vengono prima di te, al fine di trarre spunti per migliorare la tua presenza.

# URL

Personalizza il tuo URL, in modo che tu possa essere più facile da trovare e che tu possa ricordartelo meglio.

# Profilo Privato

Dopo che le persone hanno cercato il tuo profilo sui motori di ricerca, non resta che approfittare di queste informazioni e stabilire una connessione con loro su LinkedIn, quando questi sono registrati.

Da qui potranno accedere a molte più informazioni, agli argomenti che posti, agli articoli di tuo interesse, alle esperienze che hai portato a termine e, soprattutto, alle recensioni di coloro che hanno lavorato e collaborato con te. Per questo è importante scrivere referenze per i propri contatti e richiedere loro di fare lo stesso per te, in modo da fornire alle persone un’idea più completa sulle tue qualità e competenze professionali.

Completando il tuo profilo con informazioni in grado di rispecchiare al meglio le tue esperienze, potrai aumentare le possibilità di entrare in contatto con le persone giuste per il tuo lavoro.