Blog

Home  /  world news   /  News Feed: cambia ancora l’algoritmo di Facebook

News Feed: cambia ancora l’algoritmo di Facebook

I contenuti che Facebook ci propone sono sempre più fatti su misura per noi, perché? Ogni aggiornamento ha inserito piccole modifiche che permettessero a like e interazioni di parlare per noi, evidenziando quali sono gli argomenti di nostro interesse; ecco su che fattori si basa l’ultima modifica dell’algoritmo.

Il nuovo aggiornamento modifica ulteriormente l’algoritmo del News Feed, aggiungendo nuovi parametri in grado di proporre ai propri utenti contenuti sempre più interessanti, sempre più in linea con le proprie passioni e i propri gusti.

Quotidianamente, attraverso il Feed Quality Program, a migliaia di persone in tutto il mondo viene richiesto un riscontro sui miglioramenti apportabili al Social Media. Grazie a questo feedback, un nuovo fattore entra a far parte di quelli considerati nella valutazione dell’interesse di un contenuto; il tempo.

Come? Grazie ad un nuovo elemento di calcolo introdotto da Facebook, in grado di prevedere quanto tempo ogni utente spenderà nella lettura di un articolo, sia proveniente dal browser, sia dagli instant articles.

Una volta considerato la lunghezza dell’articolo e tolto il tempo del caricamento, l’algoritmo considererà il tempo impiegato nella lettura, deducendo se è, o meno, di interesse dell’utente, in modo da suggerirne, eventualmente, di simili.

Tra le novità riguardanti l’aggiornamento di Facebook, l’azienda, sulla pagina dedicata, annuncia l’introduzione di una maggiore varietà delle fonti, per evitare di mostrare un numero eccessivo di contenuti dello stesso autore. Al termine della descrizione degli aggiornamenti apportati, l’azienda risponde ad una domanda che potrebbe sorgere spontanea: “Will This Impact My Page?”, rassicurando gli admin con “most Pages won’t see any significant changes”.