Blog

Home  /  apple   /  Speak Up; il consiglio di Tim Cook ai Bocconiani

Speak Up; il consiglio di Tim Cook ai Bocconiani

Pensare in modo diverso. Alzare la voce.

Queste sono state le tematiche sulle quali Tim Cook ha fondato il suo discorso all’ Università Bocconi di Milano.

Il 10 Novembre il CEO di Apple è intervenuto durante la manifestazione inaugurale del nuovo anno accademico in Bocconi. Per la prima volta Tim Cook ha parlato ad un incontro fuori dagli Stati Uniti e, per farlo, ha scelto proprio una delle università più prestigiose, che forma i manager ed i dirigenti di domani.

 

I valori che ispirano e guidano il colosso americano sono quelli che, secondo Cook, le generazioni future dovranno sfruttare per creare opportunità in grado di costruire un mondo migliore:

# Diversità

Da sempre la vision di Apple, “Think different”, ha fornito linee guida per la creazione di prodotti innovativi, ma non si tratta solamente di questo; per l’azienda, la diversità è un valore e crea opportunità, il team è formato, infatti, da persone con idee e provenienze differenti. Punti di vista differenti, storie ed esperienze differenti permettono confronti molto più produttivi, che portano a risultati innovativi.

# Connessione

Per migliorare e far progredire il mondo, Apple ritiene che il primo passo da fare sia quello di essere connessi, gli uni agli altri, condividendo momenti e idee; la condivisione ed il confronto con gli altri spinge ad essere creativi e produttivi, rendendoci in grado di trovare soluzioni capaci di cambiare lo stato attuale delle cose.

Il messaggio che Tim Cook rivolge agli studenti della Bocconi è quella di sfruttare le possibilità e le tecnologie che oggi, a differenza di anni fa, ci sono. I cittadini dei singoli stati sono diventati cittadini del mondo e, per questo, possono far sentire la loro voce in maniera molto più risonante.

 

Nel suo discorso, il CEO Apple ha riservato qualche minuto all’elogio del caso italiano, composto da piccole medie imprese in grado di riservare ai prodotti l’importanza che spesso, invece, viene dimenticata. L’eccellenza, espressa in miglior design e migliore qualità dei prodotti, viene vista come valore portante; la sola e unica cosa da fare per poter “fare” e non il mezzo per arricchirsi e fare denaro.